Arpagone DOCG

Arpagone 2013

A. Come la pietra miliare
Come l’inizio di un progetto di un “vino diverso”, fondato sulla sperimentazione pura, sull’altissima qualità delle uve e su un’attenzione maniacale dei processi di lavorazione.

A. Come Arpagone
L’Avaro di Moliere è il personaggio che meglio rappresenta questa bottiglia; il concetto della produzione minima come indice di preziosità del prodotto. Solo 1,50 ettari per ottenere una limitata produzione di uve. Ma non basta. Una successiva ed estrema selezione manuale riduce ulteriormente la quantità delle uve per ottenere l‘eccellenza qualitativa.

A. Come autenticità
La libertà per noi fa rima con autenticità. Ci sentiamo liberi di andare alla ricerca di un gusto che contemporaneamente sappia affermare le nostre origini unendolo alla sperimentazione di nuove sensazioni. Coraggioso nel respingere le tendenze del momento.

Classificazione Montecucco Sangiovese DOCG
Annata 2013
Uvaggio 95% Sangiovese, 5% Cabernet Sauvignon
Vinificazione Dopo un’accurata selezione delle uve nel vigneto Arpagone avvenuta una prima volta a metà luglio (selezione verde) che ha permesso di portare in cantina per la produzione dell’omonimo vino solo i grappoli migliori, le uve sono state raccolte manualmente, diraspate e pigiate in maniera soffice. La macerazione è avvenuta in acciaio ed i rimontaggi e le follature sono state eseguite tutte manualmente per un periodo di 15 giorni. Durante questa fase il vino ha completato la fermentazione alcolica a contatto delle bucce, successivamente si è proceduto alla svinatura ed al suo affinamento sulle fecce in contenitori di legno dove ha eseguito la fermentazione malolattica. Nei successivi dieci mesi ha completato il suo affinamento in legno. Nell’estate 2014 si è proceduto all’imbottigliamento ed al suo riposo in bottiglia.
Alcool: 13,50% vol.
Note degustative Colore roso rubino intenso, profumo di viola e prugna e ciliegia, spiccano le note di spezie, caffè, tabacco e cacao che ne amplificano le sensazioni. Vino dalla piacevole sapidità e lunga persistenza, i suoi tannini sono soffici e dolci.

Piede Rosso

Piede Rosso 2013

Classificazione Doc Maremma Toscana
Annata 2013
Uvaggio 100% Cabernet Sauvignon
Vinificazione Solo i grappoli migliori dei nostri vigneti partecipano alla produzione del “Piede Rosso”; sono stati raccolti a mano, sistemati e pigiati sofficemente prima di subire la fermentazione sulle proprie bucce in piccole botti di rovere per circa 15 giorni.
Durante questo periodo il mosto è stato follato manualmente più volte per consentirgli di arricchirsi di aromi, tannini dolci e colore.
Ha poi svolto la fermentazione malolattica in barriques.
Nei successivi 18 mesi ha completato il suo affinamento in legno.
Note degustative Intensi profumi di liquirizia, piccoli frutti e cannella. I tannini morbidi ed avvolgenti ed il lungo retrogusto ne esaltano l’importanza e l’armonia del corpo.

Vermentino

Vermentino Toscano

Vendemmiare allʼalba
L’obiettivo è esaltare al massimo i profumi di questo Vermentino. Per ottenere questo, cogliamo le uve prima del sorgere del sole in maniera che i chicchi, trasportati subito in cantina, possano conservare ancora la freschezza della notte appena trascorsa.

La leggerezza dellʼaria
Le uve del nostro bianco portano con sé la delicatezza dei colori dell’alba; sensazioni che si ritrovano nelle atmosfere rilassanti e conviviali in cui offre il meglio di sé; un aperitivo, una cena estiva, una chiacchierata sotto un gazebo con gli amici.

La potenza di un raggio di sole
L’energia del sole appena sorto si ritrova nel carattere del nostro Vermentino, che si distingue per le sue note
spiccatamente fruttate con sentori floreali.

Classificazione Maremma toscana Vermentino DOC
Annata 2015
Uvaggio 100% Vermentino
Vinificazione Le uve sono state raccolte di notte per iniziare la vinificazione alla minor temperatura possibile e   preservare i profumi. All’arrivo in cantina sono state immediatamente pressate in modo soffice e lasciate a macerare sulle proprie bucce per 2 ore; dopodiché il mosto è stato raffreddato per favorirne una naturale decantazione, raggiunta la limpidezza voluta è stato travasato ed avviato alla fermentazione alcolica a temperatura controllata. Un lungo affinamento sui suoi lieviti ha permesso di esaltarne i profumi tipici della varietà e ne ha ammorbidito le sensazioni gustative.
Alcol: 13 %Vol.
Note degustative Alla vista si presenta con un colore giallo paglierino luminoso. L’aroma è ricco e complesso, con note fruttate che ricordano la pesca gialla e il cedro, alle quali si fondono sentori floreali e di erbe aromatiche. In bocca è sapido e ampio, ben supportato dalla mineralità che gli conferisce una bella persistenza gustativa.

Olio extra vergine di oliva

Olio extra vergine di oliva

Zona d’origine DOC (DOP prevista) Cinigiano (GR) Toscana – Altitudine 250 m slm
Varietà di olive Frantoio, Leccino, Olivastra
Sistema di raccolta Brucatura a mano
Metodo di estrazione A freddo, a ciclo continuo
Aspetto Limpido, colore Verde smeraldo brillante
Note degustative Il Profumo è fruttato, intenso e persistente, con sentore di carciofo dolce. Il sapore è delicato e fragrante, sottolineato da eleganti rotondità. Impiego ideale: verdure e carni.
Confezione Bottiglie da 500 ml, lattine in acciaio da 1.000, 3.000 e 5.000 ml.

Le signore dell’olio

Le Signore dell’Olio

Tre imprenditrici maremmane – testarde, dinamiche, figlie del mondo – sono   Le Signore dell’Olio.
È così che si chiama la rete d’impresa, tra le prime nate in Provincia di Grosseto ed unica tutta al femminile, costituita da tre Signore appunto che, per nascita o scelta, hanno deciso di sviluppare una propria attività in Maremma, zona preservata e ricca di un potenziale di sviluppo straordinario sia in ambito agricolo che turistico.

Anna, Elena e Francesca hanno unito le proprie capacità e competenze per commercializzare insieme, sotto un unico logo, l’olio extravergine di oliva prodotto in proprio ed hanno scelto di puntare in alto, verso un mercato che apprezzasse la qualità raffinata dei propri prodotti.
La scelta del packaging infatti rispecchia questo concetto e i tre oli preziosi sono racchiusi in boccette da profumo (200ml cad) chiare per poter godere anche del colore e protette da una scatola/scrigno che diventa supporto per la presentazione in tavola.

Il Gran Cru di Francesca

Zona d’origine DOC (DOP prevista) Cinigiano (GR) Toscana – Altitudine 250 m slm
Varietà di olive Frantoio, Leccino, Olivastra
Sistema di raccolta Brucatura a mano
Metodo di estrazione A freddo, a ciclo continuo
Aspetto Limpido, colore Verde smeraldo brillante
Note degustative Il Profumo è fruttato, intenso e persistente, con sentore di carciofo dolce. Il sapore è delicato e fragrante, sottolineato da eleganti rotondità. Impiego ideale: verdure e carni.
Confezione Bottiglie da 500 ml, lattine in acciaio da 1.000, 3.000 e 5.000 ml.