Azienda Agricola Prato Al Pozzo

Vino, olio e agricoltura sociale in maremma

L’azienda Prato al Pozzo si trova a Cinigiano, nell’alta maremma toscana, alle pendici del monte Amiata sulla collina a sud di Montalcino, nel cuore della denominazione Montecucco.
Dal 2003 è di proprietà di Francesca Quiriconi e da quel momento ha realizzato il sogno della sua vita: vivere a contatto con la natura e produrre vini di qualità.
L'azienda è composta da c.a. 11 ettari di cui 1,5 piantati a vigneto, i restanti sono occupati da oliveto e seminativi.

Vino, Olio

 

Arpagone
Montecucco Sangiovese DOC. Uvaggio: 90% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon

Arpagone Riserva
Montecucco Sangiovese DOC. Uvaggio: 90% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon

Piede Rosso
IGT Maremma Toscana. Uvaggio: 100 % Cabernet Sauvignon

Vermentino
Bianco IGT Toscana. Uvaggio: Vermentino in purezza

Olio
Fruttato intenso e persistente con sentore di carciofo dolce. Estrazione a freddo.

Prossimi Appuntamenti

Vinitaly - 6/9 aprile 2014
Saremo al Vinitaly. Verona, 6/9 aprile 2014
Agrietour
Domenica 17 novembre saremo allo stand Agricoltura sociale della fiera Agrietour di Arezzo per promuovere la nostra associazione Amiata responsabile.
Serata con i nostri vini
Il 13 novembre una serata con i nostri vini a Ne (Genova), al ristorante "La brinca di Ne".

Agricoltura Sociale

Amiata

Il progetto Amiata responsabile mira a favorire innovazione nel campo dei servizi alla persona e della multifunzionalità dell’azienda agricola, mediante la diffusione di pratiche di agricoltura sociale, la diffusione di attitudini di responsabilità sociale nelle imprese agricole coinvolte, l’ispessimento della rete di protezione sociale, la promozione dei prodotti e del territorio locale, attraverso una rete capace di legare insieme aziende agricole, servizi pubblici, strutture di promozione del territorio.

Il termine agricoltura sociale individua un aspetto ancora poco esplorato dell’agricoltura multifunzionale. Le pratiche di agricoltura sociale fanno leva sul rapporto con le piante e con gli animali, e valorizzano l’ingresso di diverse tipologie di utenza in ambienti e reti informali, dove il contatto umano è facilitato dalla presenza di piccoli gruppi di persone, familiari e non.

Link al sito amiataresponsabile.it, con i video girati presso di noi

>> Leggi i dettagli